"Archivio06" - 02/03/2005

 

"Un mondo d'Amore"

Sono sicuro,
un giorno accadrà
vedere il mio sogno diventare realtà.
Popoli interi contenti di aver combattuto
una battaglia con prima il Saluto.
Chi rispetta il Nemico ha rispetto di Sé
e non uccide senza un perché.

Niente bombe ne soldati
ma uomini orgogliosi e motivati
che lottano in campo senza inizio ne una fine
con due porte strane e carine.

Smettete le guerre e i conflitti
fate una grande partita
con noi non siete sconfitti.
Anche noi lottiamo,
attacchiamo e difendiamo, ma non abbiamo armi ne odio
calciamo bombe che sono Ovali
mettendoli al centro di due pali.

 

 

"La donna del rugbista"

Quando la tengo tra le mani mi sembra di toccare il cielo con un dito,
soda e liscia come la pelle di un bambino,
con le sue punte turgide mi fa sentire imbattibile
e mi dà la forza di andare avanti.

Non è gelosa, ne io di Lei anche se tutti la desiderano.
Quando l'accarezzo mi dà coraggio,
Quando lei mi parla con la voce dell'anima mi viene voglia di non lasciarla più, ma con movimenti dolci e sensuali spesso la concedo ai miei compagni.

Stringendola forte tra le mie braccia sento la sua forza e corro in avanti
fino a quando la sbatto per terra con tutte le mie forze, a due mani,
allora sento il suo tonfo di piacere
tra l'erbetta appena tagliata raggiungiamo la nostra meta.

La sua forma e il suo calore ricorda il ventre dove tutto ha origine,
sono disposto a morire per lei la mia bella palla ovale.

 

 

"L'AMORE OVALE"

Ti ho persa e tu mi hai trovato.
Ti ho giurato amore eterno,
poi ti ho abbandonato.

Mi affanno a starti dietro,
ma non mi fermo e ti inseguo,
ti prendo e mi piego.

Nella vita mi mancavi,
spicchio di cuore
che mi dai tanto amore.

Ti porterò in braccio sin lì a due passi
ma saranno duri come massi.

io uomo, Tu eterna.
Sono sazio ma esauste le mie membra.

Mi chiedo il perché di tanto impegno,
Mi guardo dentro e vedo il mio Compagno Fraterno
e ancora ti giuro amore eterno.

(de Il Filosofo..) 21/02/2005